il · senso · del · gusto · per · la · storia

the · sense · of · taste · for · history
  SHOP ONLINE
 
Home Chi siamo Archeologia e Cucina Prodotti Attività ed Eventi Contatti

Il Laboratorio di Cucina Storica del Corso di Laurea in Economia e Cultura dell'Alimentazione

ArcheoFood è diretta espressione dell'esperienza didattica legata al Laboratorio di Cucina Storica che ha avuto inizio nel 2006 e che ha saputo espandere in forma pratica e sensoriale parte degli argomenti trattati nell'ambito del Corso di Laurea in Economia e Cultura dell'Alimentazione in seno all'Ateneo perugino, Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali. Le attività svolte nel Laboratorio hanno quindi riferimenti e tematiche legate alla storia gastronomica in un range temporale che va dalla preistoria all'era spaziale.

Le peculiarità di questa attività didattica hanno strettissima attinenza con le materie insegnate nel Corso di Laurea e, proprio per questo, riescono con grande efficacia a focalizzare al meglio quelle nozioni alla base dello studio del rapporto culturale dell'umanità con il cibo nel corso dei secoli.

Gli stessi studenti hanno dimostrato un particolare interessamento a questa attività che li pone in diretto contatto con quegli elementi di forma, sapore e consistenza che diversamente la mera teoria fatica ad evidenziare. Ne è testimone l'incremento esponenziale degli iscritti a questo Corso di Laurea. Il lavoro del Laboratorio si basa ovviamente su testi antichi e trattati di cucina che vengono analizzati e studiati anche in senso antropologico oltre che tecnico storico. La riproduzione delle ricette antiche comporta un'adeguata e complessa opera di trasformazione e ricerca in merito ad esempio anche alla tipologia e alle caratteristiche che nel tempo si sono modificate o adattate a stili di vita sempre più moderni. La stessa ricerca dedicata alla storia di piatti simbolo della gastronomia italiana come le lasagne, i crostini neri, la polenta etc, ha la straordinaria facoltà di trasmettere coordinate chiare di provenienza e trasformazione nel tempo di queste opere dell'alimentazione.

Altro fattore didattico importante è la contestualizzazione culturale nello studio degli stessi autori dei ricettari antichi e la visione proiettabile nel contesto dei settori economici attuali associati al mondo della ristorazione e più propriamente a quello dell'alimentazione generale.

Altro fattore di grande rilevanza è riscontrabile poi nella fitta collaborazione fra tutti i docenti del Corso, unitamente all'apporto logistico fornito dall'Università dei Sapori che nella sua attrezzatissima struttura di Montebello di Perugia, rende possibile tecnicamente lo svolgimento dei lavori del Laboratorio. Una molteplicità di sinergie che hanno permesso in questi anni di formare laureati del mondo dell'alimentazione che hanno una marcia in più anche dal punto di vista della storia del Cibo e della conoscenza della "forma antica" dei sapori. 

               

   Paolo Braconi

Professore Aggregato di Storia dell'Agricoltura e dell'Alimentazione - Dipartimento di Lettere - Università degli Studi di Perugia - Archeologo  - Direttore del Museo di Plinio in Tuscis di S.Giustino Perugia

Marino Marini   Marino Marini

Tecnico dei Servizi della Ristorazione - Settore Enogastronomico - Fiduciario Slow Food Alta Umbria e membro del Centro Studi di Monte S.Maria Tiberina "i Granai della Memoria - Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo"

 

 

 

 

 

 

 

 

   

Inviare a info@archeofood.com un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web.
Aggiornato il: 15 luglio 2017